Diario ruvido - Il tasto dietro

La posizione del tasto di accensione delle fotocopiatrici. 
Imboscato nel punto più irraggiungibile, che per premerlo devi essere un contorsionista che si è fatto cavare due costole, quindi un contorsionista sessualmente deviato - categoria che di solito non fa un lavoro d'ufficio. E il più è trovarlo, quel dannato tasto dietro. 
Il bottone per azionare l'attacco atomico russo sull'America è senz'altro più in vista - è più facile premere per sbaglio quello. 
I tasti dietro. 
Tra l'altro non è che uno sano di mente piazza una fotocopiatrice in mezzo a una stanza, quindi devi spostare dal muro sti oggetti da 150 chili per raggiungere quello stramaledetto tasto dietro. 
Ma perché? Chi sono i costruttori di tasti dietro? Dove vivono? Come vivono? 
Sicuramente non usano fotocopiatrici, né macchine da caffè, né stampanti, né computer, né tutto ciò che ha un tasto dietro. Ci dev'essere qualcosa che io non so.

Nessun commento: